Gli illustratori di «L’amore di Ago e Spilla»: Francesca Leoncini

agoespillacopertinaEccoci giunti al quarto appuntamento con la nostra rassegna dedicata agli illustratori che hanno contribuito alla realizzazione di L’amore di Ago e Spilla di Paolo Valentini. Ricordiamo che gli artisti invitati a partecipare al progetto Ago e Spilla sono ben sedici e che le puntate della rassegna già pubblicate riguardano Matteo Anselmo, Emanuele Tomasi e E1kel.
Il post di oggi è invece tutto per Francesca Leoncini, giovane artista savonese che ha lasciato la sua impronta sul terzo capitolo della fiaba, intitolato «Cassetto! Cassetto!».
Francesca è una “vecchia conoscenza” di Matisklo; lo scorso settembre ha infatti realizzato per noi la copertina di Per un’ora di nuoto (immagine sotto a sinistra), il fortunato romanzo di Laura Salvai – fra i più amati dai nostri lettori – uscito nella nostra collana di narrativa Vertigini. Ancora prima – nella primavera del 2012 – è stata autrice delle illustrazioni per Niente parole d’amore per un fucile (immagine sotto a destra), la raccolta di poesie del nostro Cesare Oddera, premiata al Franco Fortini.

copertine

Francesca Leoncini ha illustrato il capitolo 3

francescaleoncini
Francesca Leoncini

Nata a Savona nel 1984, Francesca Leoncini ha stu­diato presso l’Accademia di belle arti di Roma e partecipa attivamente a mostre ed eventi culturali.
Dedita totalmente alla decorazione, spazia dalla pit­tura alla fotografia, dal design degli interni alla scenografia, passando per la scultura, la ceramica e, soprattutto, l’illu­strazione, vero grande amore.
Le sue opere sono presenti in molti libri, tra cui: Niente parole d’amore per un fucile (Edizioni CFR, Piateda 2012) di Cesare Oddera e Per un’ora di nuoto (Matisklo Edizioni, Mallare 2013) di Laura Salvai. Altre sue immagini sono state pubblicate su riviste e siti Internet.
Ha iniziato a dipingere fin da bambina per un forte bisogno di comunicazione e di interpretazione di se stessa. La tecnica che predilige è l’acquerello, grazie al quale la carta ruvida accoglie quasi sempre un soggetto principale circondato da macchie di colore appositamente volute, sep­pur nella loro casualità naturale, insieme agli immancabili segni liberi in inchiostro nero.
Nelle sue opere cerca di esprimere la coscienza delle cose e di dare un’anima ad ogni singolo oggetto, rielabo­rando visioni, emozioni e ricordi personali, per arrivare ad una realtà-irreale di materia onirica, universalmente rico­noscibile e immediatamente condivisibile dall’osservatore.
PAGINA FACEBOOK UFFICIALE.

Leoncini1200jpg
L’illustrazione di Francesca Leoncini
Annunci

4 pensieri su “Gli illustratori di «L’amore di Ago e Spilla»: Francesca Leoncini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...