“Scusa, Ameri – i diari del calcetto” in libreria

coverLo ripetiamo in continuazione, ma proprio per questo una volta in più non sarà mai sbagliato: da nessuna parte sta scritto che la letteratura “seria” non debba essere divertente. Anzi, quando succede solitamente il risultato è assai gradevole.
Il caso è proprio quello di Scusa, Ameri (sottotitolo: “i diari del calcetto”) de Il Cala, all’anagrafe Alberto Calandriello (esce domani in Vertigini, la nostra collana di narrativa): una serie di racconti/aneddoti sul calcio giocato, non quello delle grandi squadre ma quello delle scalcinate compagnie che si ritrovano per “la partita del venerdì” o di qualsiasi sia il giorno.
Il tono del libro è leggero, alterna autoironia e descrizioni decisamente grottesche di personaggi e situazioni,  almeno questo è quello che resta ad una prima lettura.
Ma, riflettendo, viene fuori che gli assurdi personaggi che ne affollano le pagine (Tabacco, Il Capitano, Mogol, Vecchio Cuore Granata, Sky Calcio e i Gemelli Bestemmia, solo per citarne alcuni) non sono forse così assurdi, o per lo meno sono meno inconsueti di quello che potrebbe sembrare a prima vista: l’Italia è il paese del Calcio, seguito guardato tifato ma soprattutto giocato, e ognuno di noi conosce almeno una persona che – per certi tratti – assomiglia ad uno dei compagni di squadra de Il Cala. Quando non lo è lui stesso. Quando non si riconosce ne Il Cala stesso.
“Scusa, Ameri” diventa quindi uno spaccato di buona parte d’Italia: quella che affolla i campetti, quella che si porta dietro da anni “la borsa con la roba del pallone”. Un popolo che travalica i confini di reddito, idee politiche, religione e tutto il resto. L’Italia raccontata in questi “diari del calcetto” è la stessa che affronta quotidianamente problemi, crisi, sfide. Salvo, una volta a settimana, mettersi i pantaloncini corti e correre dietro ad una palla. Con risultati spesso discutibili, così come è discutibile per alcuni la scelta di indossare i pantaloncini. Ma – come detto all’inizio – questo vuole essere un libro divertente, non un trattato di sociologia.


Il Calacover

Scusa, Ameri
i diari del calcetto

Vertigini, collana di narrativa

ISBN: 978-88-98572-20-5

2,99 euro

LEGGI L’ANTEPRIMA

Disponibile da giovedì 17 luglio 2014
(nei formati ePub, Mobi e PDF)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...