Due nuove uscite per Comete

Sarà una settimana interessante quella che inizia domani, con l’uscita di due libri – entrambi di poesia – che più diversi tra loro non si può, ma entrambi estremamente significativi.

E siccome l’affermazione del paragrafo precedente dice tutto ma anche niente, vediamo quali sono questi due libri e perché secondo noi sono così importanti.


She’s Waiting for a Portraitcover, di Francesca Ferrari, prima pubblicazione dell’autrice modenese (membro di Bibbia d’Asfalto – Poesia Urbana e Autostradale e dell’associazione Poetineranti, vincitrice del Premio Speciale “Anna Grenno” per la miglior composizione poetica femminile alla prima edizione del Premio Nazionale di Poesia “La Bormida al Tanaro Sposa”) è una raccolta tri-partita, in cui ogni sezione “corrisponde ad una sperimentazione poetica diversa, senza però che ne soffra l’impianto complessivo del libro, basato sul confronto-scontro con un’intensa esperienza umana: l’esperienza, reale ed anzi in certo modo realistica e insieme tutta tramata di significazioni profondamente simboliche, di un “personaggio” femminile che è sì, forse, l’alter ego dell’autrice, ma anche, nel contempo, l’espressione emblematica della condizione della donna, di qualunque donna, del nostro tempo.” (dalla prefazione di Giangiacomo Amoretti).

La raccolta, la cui immagine di copertina è di Roberto Matarazzo, sarà disponibile nelle principali librerie on-line a partire da martedì 21 ottobre.

coverVerbali d’infrazione, di Franco Trinchero, è la seconda raccolta dell’autore piemontese, nato ad Acqui Terme ma ormai da anni residente a Torino. Si tratta di una raccolta che è allo stesso tempo diario, viaggio e collezione di memoria, dove trovano posto – con uguale dignità, perché uguale importanza hanno nel computo della vita di ognuno – echi classici, citazioni colte, invenzione linguistica (diffusussimo l’uso di “parole-valigia”) e riferimenti alla modernità-banalità: “I viaggi di Trinchero sono quelli di un’Europa antica nella quale, d’improvviso, si inseriscono ora in modo grottesco ora in modo sfrenato e corrosivo ora come sfida rivoluzionaria le novità delle mode, delle tecnologie appena inventate, della giovinezza immemore di passato; ma sono anche quelli della sua città, di Torino, e ne pronuncia allora i nomi come quelli dell’esotismo più lontano sull’orlo della geografia storica, delle guide turistiche, degli itinerari d’aerei e treni. Questi viaggi così prolungati e avventurati sono raccontati (ed è un’altra caratteristica della scrittura poetica di Trinchero) con un linguaggio altissimo, con un ritmo ugualmente rigoroso, con una suprema sapienza di allusioni colte, di citazioni preziose e raffinatissime. Ci troviamo di fronte, di conseguenza, anche a viaggi nella memoria della letteratura e delle arti figurative.” (dalla Nota al testo di Giorgio Barberi Squarotti).

Verbali d’infrazione, con copertina della giovanissima fotografa Veronica Sanese (che già aveva firmato la copertina di “Perle di saggezza di uno scarabeo stercorario“) sarà disponibile da giovedì 23 ottobre.


E altre novità attendono dietro l’angolo, di alcune abbiamo già accennato nei giorni scorsi, ma parlarne adesso sarebbe un po’ rovinarvi la sorpresa. Sappiate solo che stanno arrivando due nuove collane, nuove uscite per quanto riguarda sia Comete sia Vertigini, nuovi eventi e nuovi spazi. Nel frattempo leggete, commentate, diteci la vostra: insomma, continuate a darci una mano a fare buoni libri, a fare del nostro meglio.

Annunci

Un pensiero su “Due nuove uscite per Comete

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...