Fauna glocale: LoSpacciaLibriStalkerDemoniaco

spamdi Enzo “Redent” Lomanno

Mi viene in mente il giorno che ho preso per la prima volta la penna in mano, tanto tempo fa, e come un piccolo fiammiferaio mi sono messo tomo tomo a scribacchiare i primi versi.
Ricordo che avevo la penna nera, la rossa mai avuta, e i miei errori (ne facevo e ne faccio tanti ancora) li sottolineavo con una bella riga orizzontale.
Quanto era bella quella riga orizzontale, quanta soddisfazione ad eliminare il troppo, l’incerto, lo schifo.
Il tempo è passato ma ancora oggi, armato di pc (ah il tempo… ah la tecnologia…), mi ritrovo tomo tomo a scribacchiare in questo universo fatto di poesia, bellezza e cultura.
Quando ho iniziato non avevo la più pallida idea del mondo che pian pianino avrei conosciuto. Oggi infatti, grazie alla rete, alle pubblicazioni e ai social è molto più semplice intrufolarsi in quello che chiamo Universo EgoSplatterLetterarioCheTiDeveAndareDiCulo.

Di questo super universo fatto di lucine, colori, megasuperartisti, docenti-indecenti, sminchiati e sciancati di ogni risma, ho ultimamente avuto la (s)fortuna di conoscere:
tatttatataaaaaaaaan (rullo di tamburi):
LoSpacciaLibriStalkerDemoniaco.

LoSpacciaLibriStalkerDemoniaco è un animale umanoide della razza OminideSenzientis che cresce e si sviluppa nell’area sideralvirtuale di Face-Book (Faccialibro).
Ama mangiare piccole porzioni di sogni, che riesce a carpire aggirandosi nottetempo nelle chat e nei gruppi di letteratura.
LoSpacciaLibriStalkerDemoniaco è un animale onnivoro, non nel senso che mangia un po’ di tutto ma in quello che mangia da tutti un po’: ama i sogni truci di autori maschi e dolci amori di autori femmine e non ha preferenze particolari.

Il modus operandi dello LoSpacciaLibriStalkerDemoniaco è quello di inviare messaggi a raffica nelle mille e poi mila contatti che faticosamente ha raccolto nella sua zona di caccia.

Tendenzialmente si presenta come un eloquente professore o peggio come Editore e dopo neanche un “ ciao pezzo di merda mi piace lo schifo che scrivi” ti tartassa continuamente con messaggi del tipo: “Ho un grande progetto vuoi collaborare ? Paga 50 Euro e potrò inserirti in una delle mie n-mila pubblicazioni che prevedono: Poesia – Narrativa – Saggistica – Filosofia – Teologia – Sesso malato – Arbre magique – Uomini e Donne – Iggy Pop – David Bowie – Ferri da Stiro”.

LoSpacciaLibriStalkerDemoniaco è un animale pigro. Mantiene i suoi territori e li martella facendo su e giù, su e giù all’infinito…

Dimenticavo.
LoSpacciaLibriStalkerDemoniaco non sente ragione né insulti né cancellazioni da Facebook (Fecce-Book: “Liber Abominabilis”), non prova dolore né rimorsi.
Come ogni buon parassita combatte fino alla morte.
Che quest’ultima sia sua o peggio ancora.
La vostra.


enzolomannoEnzo “Redent” Lomanno vive a Roma, è tra i fondatori del blog collettivo Bibbia d’Asfalto (poesiaurbana.altervista.org) e nella redazione di Bibbia d’Asfalto – quadrimestrale digitale di letteratura e arte varia.

Un’intervista è uscita nel numero di febbraio 2015 di AlmaxMagazine.

Annunci

Un pensiero su “Fauna glocale: LoSpacciaLibriStalkerDemoniaco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...