In libreria: “Una piuma a Babilonia” di Redent Enzo Lomanno

coverlomannoScrivi Redent Enzo Lomanno e leggi “Bibbia d’Asfalto“. Leggi la “poesia urbana” della capitale e oltre, quella che respira le strade e le piazze, ma anche i vialoni e i “disastri” edilizi ed umani delle periferie, il cui cuore batte – e batte forte – sotto i cieli d’ardesia delle nostre città, Roma in testa a tutte. Così è per il blog del Movimento da lui fondato nel 2012 – che ha raccolto le adesioni di alcune delle voci più interessanti della nuova poesia – e così è per il quadrimestrale digitale che ha preso il largo qualche mese dopo, forte di quell’esperienza.
I testi contenuti in “Una piuma a Babilonia” titolo col quale esordisce con una raccolta tutta sua, sono lo specchio fedele delle tematiche care al Collettivo: versi che si misurano sui salti dei traceur e che urlano rabbia e dolore dai murales, fuori dal coro dei luoghi deputati e all’inseguimento di una bellezza che fiorisce inaspettata dove meno la si aspetta. Una poesia dei margini e ai margini, che si nutre dei silenzi assordanti della nostra contemporaneità e, come l’erbaccia che cresce nelle crepe bibbiadasfalto04dell’asfalto, trova la forza per esistere e a resistere, consapevole del proprio ruolo: ricucire con il filo della parola le ferite profonde del vivere e tentare arrestare la sconfinata emorragia collettiva della nuova Babilonia d’Occidente. Con la leggerezza di una piuma, la penna di Enzo Lomanno si posa sul cupo e spento affresco di una civiltà e della sua Storia alla ricerca di quello che Sebastiano A. Patanè Ferro ha sapientemente descritto, nella sua nota introduttiva, come “un accordo coerente e armonico tra l’accaduto in sé e l’accadere come riferimento”; fra il nostro oggi, ciò che eravamo ieri e quanto sarà domani, qualsiasi esso sia.
“Una piuma a Babilonia”, settima pubblicazione del 2015 per “Comete“, la collana di poesia diretta da Cesare Oddera, è disponibile da oggi in tutte le librerie on-line – un elenco aggiornato di quelle che distribuiscono i nostri eBook è disponibile qui – nei formati ePub, Mobi e Pdf. Oltre alla già citata introduzione di Sebastiano Patanè, l’opera si apre con la bellissima copertina – la vedete in alto – firmata da Ksenja Laginja, magistrale nel condensare e cristallizzare in una singola immagine le atmosfere che si respirano lungo tutta la silloge.
copertinamantovaLa prima “uscita” pubblica ufficiale della raccolta è prevista per domenica 24 maggio a Mantova (ore 15, Palazzo della Cervetta c/o IAT – Portici Broletto, angolo piazza Mantegna), in occasione del “Festival Internazionale di Poesia Virgilio 2015“, con un reading corale, dedicato a “Bibbia d’Asfalto”, in cui Lomanno sarà affiancato da altre voci significative del Collettivo: Vera Bonaccini, Francesco Vico, Edoardo Olmi, Francesca Ferrari, Annamaria Giannini, Andrea Doro, Luca Ispani, Sebastiano Adernò e Marcella Boccia. All’evento parteciperanno anche: Gruppo 77 Bologna, Alessandro Dall’Olio, Claudia Zironi, Silvia Secco, Enea Roversi e Ugo Rapezzi (Clicca qui per l’evento Facebook).

enzolomannoRedent Enzo Lomanno (Vincenzo Lomanno), nato a Moncalieri nel 1976, vive a Roma. Ha cominciato a scrivere per svago, raramente, poi con sempre maggiore intensità. La poesia è per lui un qualcosa che va al di là di un semplice tratto: è una cura. Nel 2012 ha fondato il movimento letterario “Bibbia d’Asfalto – Poesia urbana e autostradale”, che ruota attorno al blog omonimo e ai social network, contando oltre un migliaio fra iscritti e lettori. Al movimento hanno aderito diversi autori italiani, insieme ai quali Lomanno promuove diverse iniziative finalizzate alla socialità e all’arte. Da quest’esperienza è nato il quadrimestrale digitale di cultura letteraria e artistica “Bibbia d’Asfalto”, edito da Matisklo. Suoi testi compaiono su vari blog letterari, antologie e riviste specializzate, tra cui “Pastiche”, “Versante Ripido” e “Almax Magazine”. Collabora attivamente con “100 Thousand Poets for Change” e con altre associazioni quali “Sicilia.Punto.Poesia” e “Revolutionary Poets Brigade”. Ha partecipato a numerose manifestazioni culturali e vanta molte performance dal vivo.

__________________________________________

coverlomanno

Redent Enzo Lomanno
Una piuma a Babilonia

Prima edizione, maggio 2015
ISBN: 978-88-98572-54-0
Collana: Comete

Nota introduttiva di Sebastiano A. Patanè Ferro
Copertina di Ksenja Laginja

2,99 Euro
(disponibile nei formati ePub, Mobi e Pdf)

Leggi di più
Acquista
Anteprima gratuita

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...